domenica 1 febbraio 2009

UFO, GLI EXTRATERRESTRI CHE HANNO RAPITO ZANFRETTA STANNO PER TORNARE

Importanti rivelazioni nel corso della trasmissione REBUS, in onda lunedì 2 febbraio su Odeon

Gli alieni che hanno rapito Pier Fortuna Zanfretta, l'ex metronotte di Genova che tra il '78 e l'81 avrebbe avuto undici episodi di incontri ravvicinati, starebbero per tornare sulla Terra. E' quanto riporta l'autore de "Il Caso Zanfretta", il giornalista de "Il Giornale" Rino Di Stefano, intervenendo alla prima puntata di "REBUS SEQUEL" in onda lunedì alle 21.30 su Odeon e Odeon24 (SKY827), interamente dedicata alla questione UFO. Secondo le informazioni che Di Stefano ha raccolto, attraverso le testimonianze dello stesso Zanfretta, l'oggetto misterioso che gli extraterrestri avrebbero lasciato sulla terra in attesa del loro ritorno ha iniziato una procedura inequivocabile: undici su dodici luci hanno completato la "fase" di accensione.
Alla prima puntata di "Rebus, questioni di conoscenza" in versione "SEQUEL", la trasmissione curata e condotta da Maurizio Decollanz, sarà ospite anche Roberto Pinotti, presidente del CUN (Centro Ufologico Nazionale), considerato la massima autorità ufoligica in Italia. Pinotti commenterà alcuni degli episodi più eclatanti nella storia degli oggetti volanti non identificati, per arrivare alla formulazione di nuove teorie sulla natura delle intelligenze superiori che ci visitano.

Le quattro puntate di "REBUS SEQUEL" andranno in onda, a partire dal 2 febbraio, ogni lunedì alle 21.30 su Odeon e Odeon24 (SKY827) e potranno essere riviste sul nuovo portale www.odeontw.tw dove "tw" è l'acronimo di Television Webcasting.